Vuoi guadagnare Bitcoin? 11 maniere concrete per riuscirci.

da | Ago 31, 2021 | Finanza Personale | 0 commenti

Voto medio

5
(1)
5
(1)
Tempo di Lettura: 10 minuti

Lo scopo di questo blog è consentire ai propri lettori di fare scelte informate e consapevoli.

Se non sei ancora possessore di Bitcoin ti esorto a leggere l’articolo dedicato a questa fantastica criptovaluta, di cui pensiamo sia saggio possedere almeno una piccola quantità. E’ impossibile prevedere se Bitcoin sarà “come l’automobile che pensionò il cavallo”, ma anche non fosse, puoi permetterti di non possederlo?

Leggendo tutto l’articolo fino alla fine potrai scoprire come guadagnare Bitcoin e, nel caso tu ne possegga già, questi metodi potranno farti ottenere qualche Satoshi extra da aggiungere al tuo investimento base.

Come avrai notato nomino solo Bitcoin e non le criptovalute in genere, perché Bitcoin è l’unica moneta digitale di cui nutro una certa fiducia. Per quanto mi riguarda molte delle altre cripto possono benissimo essere carta straccia. Ovviamente non esistono solo i Bitcoin e nessuno ti vieta di accumulare le criptovalute che preferisci.

Molti dei metodi che seguono non ti permetteranno di ricavare Bitcoin in grossa quantità, tuttavia, in considerazione dell’aumento prospettico che questa criptovaluta dovrebbe avere in futuro, potrebbe comunque valerne la pena.

Infine, nell’ottica di incassare e conservare i Bitcoin che guadagnerai, dovresti dotarti di un wallet. Puoi acquistarne uno hardware, molto più sicuro (questo è quello che ho acquistato io), oppure utilizzarne uno software di tua scelta. Per approfondire l’argomento puoi leggere l’articolo dedicato a come acquistare Bitcoin.

Buona lettura!

Guadagnare Bitcoin minando

Potresti pensare che questa modalità di conseguire Bitcoin sia la più logica: non è forse con il mining che questa criptovaluta viene creata?

Ebbene il ragionamento è sicuramente corretto, ma è necessario approfondirlo adeguatamente.

Se non sai come funziona il mining ti consiglio di leggere l’articolo dedicato al Bitcoin, in maniera da comprendere bene il funzionamento di questa fantastica criptovaluta e del mining stesso.

Il problema principale correlato al mining è che per minare Bitcoin in maniera efficace dovresti dotarti di un computer particolare chiamato ASIC  Miner (Application Specific Integrated Circuits). Queste sono macchine che vengono costruite appositamente per espletare questo compito specifico.

Purtroppo però non è sufficiente acquistare un ASIC Miner. Infatti questi computer, oltre al fatto che hanno il grosso difetto di costare un sacco di soldi, diventano obsoleti in un lampo.

Inoltre, anche investendo nell’hardware del caso, i costi energetici sarebbero così elevati da divorare completamente il controvalore di tutti i Bitcoin guadagnati. Non è un caso che i più grossi miners risiedano in paesi dove l’energia ha un costo molto basso, ben inferiore a quello che abbiamo in Italia.

Niente paura però perché ci sono alternative, facili e concrete.

La prima alternativa intelligente per guadagnare Bitcoin minandoli è utilizzare NiceHash.

Creando l’account ed installando l’applicazione dedicata potrai ricavare Bitcoin immediatamente, minandoli direttamente con il tuo computer mentre lo usi a livello personale oppure, come pubblicizzano loro stessi, mentre stai dormendo e non lo usi attivamente.

In pratica tutta la potenza inutilizzata delle tue CPU e GPU viene utilizzata per minare le criptovalute più profittevoli che vengono poi automaticamente convertite in Bitcoin.

Scarica l’applicazione ed inizia a subito a guadagnare Bitcoin!

Un’altra possibile alternativa che voglio consigliarti è CryptoTabBrowser.

Non so quale browser utilizzi normalmente tuttavia questo particolare browser ti permetterà di navigare su internet mentre l’algoritmo di mining incorporato ti consentirà di minare Bitcoin in background, senza che tu te ne accorga nemmeno!

Puoi installare questa applicazione ovunque… sul pc, sul cellulare, sul palmare e l’algoritmo di mining proprietario promette di non rallentare il tuo dispositivo.

Quindi, sia che tu stia guardando Netflix oppure chattando sui social da adesso puoi ottenere Bitcoin in maniera veramente facile!

Scarica subito l’applicazione!

Infine, un’ulteriore possibilità per procurarsi bitcoin passivamente che mi sento di segnalarti, è rappresentata da HoneyGain.

Dopo aver installato questa applicazione non dovrai fare nient’altro mentre lei, senza che tu te ne renda neppure conto, utilizzerà tutta la tua banda inutilizzata.

Non ho mai utilizzato il servizio, ma molti utenti in rete segnalano che, installando il software su tutti i loro dispositivi, sono riusciti ad ottenere complessivamente 5-10 dollari ogni giorno.

Parti subito con 5 dollari di bonus iscrivendoti con questo link!

Un’ulteriore alternativa, che ti consente di conseguire Bitcoin passivamente, è rappresentata da IpRoyal Pawns che permette sempre di condividere la connessione internet non utilizzata.

A differenza di HoneyGain, che prevede un minimo di 20 dollari per poterli incassare, con IpRoyal Pawns è sufficiente aver accumulato solamente 5 dollari.

Crea subito il tuo account seguendo questo link!

Guadagna Bitcoin lavorando

Foto di mohamed Hassan da Pixabay

Se hai voglia di lavorare, e le giuste capacità da mettere a reddito, ti consiglio sicuramente Latium.

A differenza di tutti gli altri sistemi che troverai nell’articolo questa è l’unica opportunità che ti permetterà di ottenere Bitcoin non passivamente ma in maniera direttamente proporzionale all’impegno che gli vorrai dedicare.

Iscrivendoti al servizio, infatti, oltre alla possibilità di partecipare a sondaggi, potrai realizzare lavori di grafica, lavorare a progetti di social media marketing, creare software o siti web, testare applicazioni, tradurre testi oppure scaricare applicazioni.

Come avrai sicuramente notato nella lista di cui sopra ci sono anche compiti che ti permetteranno di guadagnare discretamente ed essere pagato in Bitcoin se lo vorrai.

Iscriviti subito a Latium ed inizia a guadagnare Bitcoin!

Guadagna Bitcoin con il cashback

Foto di janeb13 da Pixabay

Queste carte di credito sono sostanzialmente come tutte le altre con la differenza che, invece di ricavare punti ad ogni utilizzo, conseguirai un cashback in criptovaluta.

Ci sono varie carte di credito che permettono di farlo: Gemini, Upgrade, BlockFi, e soprattutto Crypto, la carta che io stesso utilizzo da moltissimo tempo. Utilizzando questa carta riceverai un cashback su tutti i tuoi acquisti compreso tra l’1% e l’8%.

Se non vuoi perdere tempo, ed approfittare immediatamente di questa opportunità, richiedi subito la tua carta oppure, se non sei convinto e vuoi saperne di più, leggi l’articolo che ho scritto specificatamente su questa fantastica carta di debito.

Guadagna Bitcoin mettendoli a reddito

Foto di Tumisu da Pixabay

Anche io sfrutto questa opportunità per procurarmi Bitcoin con cadenza settimanale.

Personalmente faccio sempre ricorso a Crypto.com in quanto, per comodità, ho scelto di appoggiarmi esclusivamente a questa società con cui ritengo di avere il miglior servizio al momento disponibile.

Ci sono molte altre opportunità per mettere a reddito i propri Bitcoin: se non vuoi fare stacking (accantonare un controvalore minimo della loro criptovaluta proprietaria) puoi provare Nexo, un’altra interessante società che si sta apprestando a far uscire la propria carta di credito. Utilizzando il servizio offerto da questa società avrai la possibilità di guadagnare i tuoi interessi in denaro fiat oppure anche in criptovaluta ma un tasso inferiore.

Una buona idea potrebbe essere quella di dividere il rischio mettendo a reddito i tuoi Bitcoin sia in Crypto che in Nexo. Tieni presente, comunque, che prestare i tuoi Bitcoin a queste istituzioni aggiunge ulteriore rischio a quello intrinseco che già sostieni possedendolo. Questo pericolo è sicuramente remoto, ma è giusto che tu ne sia consapevole.

Concentrandoti sempre su Bitcoin, e non su cripto-spazzatura varia, puoi percepire una remunerazione di tutto rispetto! Il tasso d’interesse che ti viene riconosciuto è del 6,50% annuale liquidato settimanalmente (4,50% se richiederai la carta base).

Magari conseguire il 6,50% sui tuoi Bitcoin può sembrarti poco, tuttavia ti faccio notare che questo interesse viene pagato in BTC e non in valuta fiat. Questo significa che, se i tuoi Bitcoin sono cresciuti di valore da quanto li hai acquistati, l’interesse calcolato in valuta fiat può tranquillamente diventare un 30-40% del tuo investimento originario.

Segui questo link per diventare subito cliente di Crypto ed avere anche 25 dollari in regalo!

Guadagna Bitcoin con sconti e bonus sullo shopping

Foto di Gerd Altmann da Pixabay

Un altro metodo che mi sento di segnalarti è quello relativo al cash back che puoi ottenere su tutti i tuoi acquisti, magari amplificando il ritorno utilizzando un’idonea carta di credito.

Acquistando beni e servizi su uno di questi siti potrai ottenere un cashback molto elevato, compreso tra l’1% ed il 30%. L’idea è quella di guadagnare Bitcoin, o qualunque altro token da convertire successivamente in BTC, effettuando tutti quegli acquisti che avresti comunque fatto.

Rakuten è il sito più famoso e conosciuto ed è di proprietà dell’American Express. Purtroppo a causa del GDPR (General Data Protection Regulation), introdotto in Europa il 25 maggio 2018, non è più in grado di offrire i suoi servizi ai residenti della Comunità Economica Europea.

Anche Lolli, una popolare estensione per i principali browser, è disponibile solamente ai residenti negli Stati Uniti. Fortunatamente esistono altre soluzioni simili ed altrettanto efficaci.

Una maniera molto semplice e veloce di sfruttare questa opportunità, consiste nell’installare questa toolbar gratuita.

Utilizzando il software, già installato da oltre 17 milioni di persone, potrai immediatamente risparmiare su tutti i tuoi acquisti più o meno 100 euro al mese, godendo di uno sconto medio di circa il 18% (dati forniti dalla società stessa).

Inizia subito a guadagnare sui tuoi acquisti installando la toolbar gratuita!

Siti web per guadagnare Bitcoin

Foto di Gerd Altmann da Pixabay

Un’altra possibile alternativa per ottenere Bitcoin consiste nell’utilizzare siti specifici che permettono di ricavare criptovaluta svolgendo compiti banali. Di siti poco seri online ce ne sono milioni, personalmente posso consigliarti Idle Empire che, anche se non l’ho mai usato direttamente, ritengo sia un’alternativa seria e valida in quanto conosco persone che lo utilizzano senza particolari problemi.

Iscrivendoti su questo sito troverai molte differenti opportunità per procurarti Bitcoin: sondaggi, guardare video oppure rispondere ad offerte dedicate. La cosa interessante è che basta ottenere pochissimo (circa 10 centesimi di dollaro) per poter “passare alla cassa”, ritirando quanto maturato fino a quel momento.

Il sito è in inglese, ma all’interno troverai alcune opportunità in italiano per cui, anche se non sai la lingua, fai subito l’account ed inizia a guadagnare Bitcoin con Idle Empire!

Guadagnare Bitcoin con i Bitcoin Faucet

Foto di Darwin Laganzon da Pixabay

Cosa sono i Bitcoin Faucet? Sono semplicemente dei siti dove puoi ottenere Bitcoin completando determinati compiti. L’idea fu introdotta da Gavin Andresen nel 2010 allo scopo di diffondere i Bitcoin.

Stai attento perché molti di questi siti contengono adware, malware o annunci insidiosi che non riuscirai più a togliere dal PC. Ricordo ancora l’esperienza nefasta del mio amico Francesco che, non riuscendo proprio ad evitare di cliccare un invitante banner pieno di femmine procaci, dovette portare il computer in assistenza per rimuovere definitivamente tutti gli annunci ed i pop-up di quel sito….

Quindi, se vuoi provare a procurarti Bitcoin con questo sistema, ti consiglio di farlo utilizzando FreeBitco.in, che è uno dei player più riconosciuti, e suppongo anche uno dei più sicuri, dal momento che esiste dal 2013.

Non ho mai provato personalmente ad utilizzare questo sistema per guadagnare Bitcoin, tuttavia esistono in rete dettagliati report che mostrano quanto poco si possa ricavare con questo metodo.

Comunque, dal momento che in rete c’è anche chi afferma di ottenere ottime remunerazioni, se sei curioso ti consiglio di provare tu stesso.

Guadagna Bitcoin con bonus di iscrizione o referral

Foto di Gerd Altmann da Pixabay

Non facendo trading non ho mai sentito l’esigenza di avvalermi di un’Exchange (borsa dove è possibile acquistare criptovalute) e, quando acquisto mensilmente il mio lotto di BTC lo faccio utilizzando Crypto.com, di cui sono cliente da molto tempo.

Attualmente su ogni acquisto pago una commissione del 2,99% ma, in considerazione della facilità e del risparmio di tempo che questa soluzione mi permette, sono più che contento di farlo. Se ti interessa comprare Bitcoin leggi l’articolo dedicato.

Comunque, spesso i vari Exchange prevedono dei bonus di benvenuto o di referral (quando inviti un tuo amico ad iscriversi all’Exchange) e, sprecando un po’ di tempo, potresti trovare qualche occasione. Normalmente questi bonus sono nell’ordine dei 5-10 dollari… vale la pena perdere questo tempo?

Guadagnare Bitcoin giocando

Foto di rodrigomullercwb da Pixabay

Molti giochi ti consentono di ricavare qualche Satoshi mentre li utilizzi e visualizzi la pubblicità che ti viene mostrata. Non sperare però di arricchirti con questo sistema, perché la remunerazione per il tempo utilizzato è veramente bassa.

Inoltre molti giochi furbamente hanno impostato un limite minimo da raggiungere per poter prelevare quanto guadagnato. Dal momento che questo limite non è così basso, diventa abbastanza difficile passare all’incasso.

Per sfruttare questo metodo bastano tempo (da sprecare) in abbondanza ed un certo interesse nel gioco in questione, tuttavia non mi sento assolutamente di raccomandare questa soluzione.

Guadagnare Bitcoin con il trading

Foto di Csaba Nagy da Pixabay

Inserisco questa metodologia di guadagno in quanto, potenzialmente, potrebbe permetterti di ottenere Bitcoin. Tuttavia ti faccio presente che il trading è un mestiere difficile e molto rischioso.

Esistono numerose società che ti consentono di fare trading in Bitcoin ma, se proprio vuoi provare questa opportunità, ti consiglio di utilizzare eToro che è una delle più serie e conosciute.

Inoltre, a differenza delle altre alternative, eToro ti consente di copiare dai trader più esperti. Ovviamente essere un bravo trader non significa non sbagliare mai ma è sempre meglio di niente.

Guadagnare Bitcoin con gli airdrops

Foto di David Mark da Pixabay

Riporto questa possibilità esclusivamente per dovere di cronaca, in quanto penso che il rischio insito in questo tipo di operazioni sia troppo elevato anche solo per prenderle in considerazione.

Gli sviluppatori che intendono distribuire una nuova criptovaluta (airdrops = distribuzione di criptovaluta a condizioni vantaggiose per attirare l’attenzione ed ottenere una base di utenti più ampia)) offrono, tramite siti specializzati oppure con i social media, a condizioni particolarmente vantaggiose la loro nuova moneta digitale. Tuttavia le truffe sono all’ordine del giorno e queste ICO (Initial Coin Offering) non sono solitamente grossi affari.

ICO significa letteralmente offerta iniziale di monete. Questo termine deriva dall’acronimo IPO (Initial Public Offering) che viene utilizzato per indicare una società che entra in borsa e mette a disposizione le sue azioni per l’acquisto fuori mercato, subito prima della quotazione.

Anche per la borsa raramente sono affaroni dal momento che i multipli di valutazione, allo scopo di far guadagnare tutti gli attori coinvolti, sono spesso assai generosi.

Conclusioni

Foto di Mylene2401 da Pixabay

Sulla rete troverai molti sistemi per poter ottenere Bitcoin, ma stai attento perché le truffe sono molto diffuse. Non farti abbagliare da sconti, cash back od omaggi vari, se vuoi guadagnare Bitcoin concretamente utilizza i sistemi che ti ho consigliato in questo articolo.

Ti suggerisco, inoltre, di attivare più metodi contemporaneamente in maniera da ricavare Bitcoin in quantità sufficiente. Se consideri la crescita che Bitcoin ha avuto, e che con tutta probabilità avrà in futuro, anche un controvalore di qualche centinaio di euro può diventare in futuro una cifra di tutto rispetto.

Molti di questi metodi possono pagarti anche in valuta fiat oppure in altre criptovalute, tuttavia tieni presente che, con buona probabilità, le cripto valute saranno come la tulipomania verificatosi in Olanda nel XXVII secolo e la possibilità di perdere soldi sarà veramente concreta.

Tuttavia, come ho già avuto modo di indicare chiaramente nell’articolo, secondo me in questo momento esiste solo Bitcoin che rappresenta (al 99%) una concreta possibilità di investimento.

Prima di lasciarci iscriviti subito alla nostra mailing list, potremo avvisarti non appena un nuovo interessante articolo sarà pubblicato.

Inoltre, per aiutarci a garantirti contenuti sempre migliori, vota l’articolo cliccando sulle stelle che trovi qui sotto e condividilo con una persona a cui potrebbe interessare.

GRAZIE! 🤗

Quanto ti è stato utile questo articolo?

Clicca su una stella per votare!

Voto Medio 5 / 5. Conteggio voti: 1

Ancora nessun voto... Vota per primo!

Ci spiace che l'articolo non ti sia piaciuto!

Aiutaci a migliorarlo!

Come potremmo migliorare questo articolo?

Christiano Bernardi
Nel corso della mia carriera lavorativa ho svolto diverse mansioni: sono stato agente di commercio, responsabile di area, responsabile di filiale ed infine, dal 2006 ad oggi, svolgo la mansione di direttore della divisione noleggio della più importante società italiana di prefabbricazione metallica leggera. Da sempre sono appassionato di investimenti e sono sempre andato alla ricerca di modi per poter creare ricchezza. Purtroppo mi sono trovato spesso ad utilizzare un approccio sbagliato. Dal 2014 tutto è cambiato. Mi sono rimesso in forma ed ho iniziato ad investire con il preciso obiettivo di raggiungere la libertà finanziaria. Ora il mio obiettivo sarà quello di aiutare anche te…

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi articoli


error: Content is protected !!

Ti è piaciuto l'articolo? Allora condividilo! 🤗

A chi pensi possa interessare?

Condividilo con i tuoi amici!